Costruttori di speranza
 A classroom to be upgraded

Indice del benessere dei bambini del mediterraneo

Un progetto operativo di cooperazione euromediterranea per la Conferenza "Youth In MENA: Expanding Economic Prospects in Urban Areas.

Insieme alla Mappa, la Fondazione MedChild ha finanziato una ricerca con l'obiettivo di definire un Indice di benessere del bambino mediterraneo composto da indicatori sintetici degli aspetti essenziali della condizione del bambino.

Questo filone di ricerca, che è stato presentato in un incontro organizzato il 25 ottobre 2004 presso il Ministero degli Affari Esteri, e che è approfondito nel Seminario internazionale indetto per il 20 marzo 2006 presso il CNEL, dal titolo “Strumenti per la misurazione del benessere del bambino”, è incentrato sulla definizione di quattro "Indici Medchild" che mettono in risalto diversi aspetti del benessere del bambino e dell'adolescente.

Nel progetto viene proposto un quarto indice più evoluto, tendente a misurare il benessere in tre fasi dello sviluppo del bambino e dell'adolescente (tre diversi indici per la fase del primo sviluppo, l'età scolare, l'adolescenza).

I risultati della ricerca e della metodologia sviluppata hanno suscitato l'interesse della Banca Mondiale in relazione ad una loro importante iniziativa di protezione dell'infanzia (Child Protection Initiative)  promossa nelle città del Medio Oriente e del Nord Africa.

I nuovi indici verranno orientati non tanto al paragone "statico" del livello di benessere del bambino in realtà diverse, quanto piuttosto a cogliere gli aspetti evolutivi nel tempo della condizione del bambino in uno stesso territorio.

Gli Indici di benessere del bambino nelle città devono essere costruiti con dati locali (non basandosi solo sui pochi dati nazionali disponibili che vengono standardizzati dalle istituzioni internazionali), dati che servano a rappresentare il più fedelmente possibile la situazione del territorio e i risultati ottenuti in base ai programmi di intervento pubblici e privati.

Per costruire gli Indici locali del benessere del bambino e per proporre la loro applicazione nella Child Protection Initiative è opportuno ottenere la collaborazione di alcune selezionate città europee o di Enti locali (Regioni) a partire auspicabilmente da alcune città e Regioni italiane, per sperimentare la realizzazione degli Indici già in realtà territoriali della sponda Sud del Mediterraneo.

In effetti gli Indici del benessere del bambino non sono strumenti pensati esclusivamente per i paesi meno ricchi e in via di sviluppo, ma possono riguardare  direttamente i paesi industrializzati.

La ricerca internazionale sempre più si indirizza ad analizzare aspetti della povertà relativa e della "esclusione sociale", un concetto che porta l'analisi del benessere del bambino oltre il problema del livello del reddito di povertà assoluta.

La collaborazione con le città europee si sostanzierà in una scelta congiunta, con la Fondazione Medchild, degli indicatori da adottare e nella messa a disposizione di tutti i dati esistenti utili per la costruzione degli Indici del benessere del bambino.

Gallery


La Fondazione “Istituto Mediterraneo per l'Infanzia - MedChild Institute”  è nata per stare dalla parte dei bambini che vivono sulle sponde del Mediterraneo.   MedChild intende favorire l'incontro e il reciproco arricchimento tra le culture per favorire la diffusione della pace e della tolleranza tra i popoli a partire dai più piccoli, aiutandoli a crescere in un mondo migliore sia sotto l'aspetto sociale ed educativo che sotto il profilo sanitario, indipendentemente dalle convinzioni politiche e religiose.



Copyright © 2005-2009 Save Children's Live onlus